Vaccinazione Covid-19

Dal 15 marzo 2021 è finalmente possibile, per alcune categorie di persone, la preadesione per la somministrazione dei vaccini contro il covid-19. La Regione Piemonte sta utilizzando la piattaforma Il Piemonte ti vaccina  per adempiere a questo scopo. Qui di seguito trovate una breve guida che vi aiuterà nella procedura di registrazione e preadesione.

Attualmente possono aderire alla campagna vaccinale tutti coloro che rientrano nelle categorie individuate dal piano vaccinale nazionale. Le categorie sono le seguenti:

 

  • Le persone in età compresa tra i 50 e i 79 anni
  • I nati prima del 31 dicembre 1941 che non hanno il Medico di Famiglia in Piemonte
  • I soggetti cosiddetti “estremamente vulnerabili” ovvero persone le cui condizioni di salute potrebbero essere ulteriormente e gravemente compromesse se il paziente contraesse l’infezione da covid-19. I soggetti estremamente vulnerabili non dovranno effettuare la preadesione online poiché verranno inseriti nel piano vaccinale direttamente dal loro medico di famiglia. Per ulteriori informazioni sulle patologie interessate vi invitiamo a consultare questo link: https://www.ilpiemontetivaccina.it/preadesione/#/faq
  • Personale scolastico e universitario che opera nelle scuole di ogni ordine o grado
  • I volontari della Protezione Civile che però al momento della preadesione online dovranno presentare la tessera sanitaria (TEAM) e il loro codice fiscale per dimostrare la loro effettiva partecipazione come personale volontario
  • Persone fragili tra i 16 e i 59 anni NON “estremamente vulnerabili” che sono a rischio di sviluppare forme gravi di Covid-19 a causa di patologie e/o problematiche di compromissione del sistema immunitario. Le persone che rientrano in questa categoria possono effettuare la preadesione on line alla vaccinazione in maniera autonoma e senza inserire alcun dato sanitario. Per tutelare la privacy, all’atto della preadesione non saranno richieste informazioni relative alle proprie patologie dato che il sistema informatico è infatti in grado di riconoscere se si è in possesso di un codice di esenzione e in questo caso sarà possibile completare autonomamente la procedura di preadesione. Se non si fosse in possesso del codice di esenzione non sarà possibile portare a termine la procedura e ci si dovrà quindi rivolgere al medico di famiglia che valuterà il singolo caso.Le persone “estremamente vulnerabili” non devono effettuare la preadesione online perché saranno inserite nel piano vaccinale dal proprio medico di famiglia.

Dopo aver aderito alla vaccinazione bisognerà attendere un sms/e-mail che notifichi la data e l’ora dell’appuntamento per potersi sottoporre alla somministrazione del vaccino.

Nel caso non ci si possa presentare all’appuntamento si potrà nuovamente aderire con la stessa modalità, ma a partire dalla settimana seguente a quell’appuntamento che era stato fissato.

Il giorno della vaccinazione bisognerà portare con sé questi documenti:

 

Vi verrà inviato un sms e/o una mail (se l’indirizzo mail è stato comunicato), contenente un link da cliccare per confermare il recapito.

 

ATTENZIONE: La conferma sarà inviata solo se il telefono cellulare sarà collegato alla rete.

Nel caso si ricevessero più messaggi sarebbe necessario cliccare su tutti. Dopo aver compilato i dati, si vedrà indicato sullo schermo il numero della richiesta di adesione, ciò conferma che la domanda è stata presa in carico in fase di registrazione.

Per ulteriori informazioni potete rivolgervi alla sezione FAQ del sito ilpiemontetivaccina.it

a questo link https://www.ilpiemontetivaccina.it/preadesione/#/faq oppure scrivere all’indirizzo e-mail

vaccinazioni.covid19@csi.it

Una volta ricevuto il messaggio che contiene la data e l’ora dell’appuntamento ci si potrà avvalere, in Piemonte, di due corse gratuite sui mezzi pubblici per andare e tornare dal centro vaccinale. Nel caso si utilizzi autobus, tram o treno non bisogna acquistare il biglietto e nell’eventualità di un controllo basta mostrare il messaggio che indica l’appuntamento. Ovviamente questa agevolazione è valida solo durante il giorno della vaccinazione.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito ilpiemontetivaccina.it  CLICCANDO QUI

 

 

 

Talenti Latenti